open/close

Energia

Di pari passo con lo sviluppo del settore petrolchimico, anche quello delle centrali per la creazione di energia elettrica ha vissuto un notevole incremento. I primi progetti riguardavano la costruzione di imponenti centrali idroelettriche abbinate alle grandi dighe, come quella di Kariba in Nigeria nel 1956, di Dez in Iran nel 1960 e quella imponente di Tarbela in Pakistan nel 1969, progetto per il quale la società dovette raccogliere e poi trasportare nel paese asiatico 250mila tonnellate di materiale proveniente da 8mila fornitori italiani, giapponesi ed americani. 

In seguito, la Divisione Impianti e Progetti di DSV ha coordinato e realizzato progetti relativi a centrali termoelettriche e nucleari, nonché quelle atte alla produzione di energie alternative, come grandi impianti eolici e fotovoltaici in vari paesi del mondo.

I cookies vengono utilizzati da DSV a scopo statistico e di marketing. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più, incluso il modo per revocare il consenso, leggi l'informativa sui cookie. Per saperne di più